Nuovo Prezzi ridotti! BUSCOFEN GRANULATO 400 mg 10 bustine
Buscofen

BUSCOFEN GRANULATO 400 mg 10 bustine

029396049

Codice AIC: 029396049

BUSCOFEN GRANULATO 400 mg 10 bustine, Medicinale di automedicazione per combattere il dolore e l'infiammazione

Tempo di consegna: 1-3 giorni

6,67 € tasse incl.

-25%

8,90 € tasse incl.

SPEDIZIONE GRATUITA

Spedizione Gratuita in Italia per ordini dai 49€. Corriere espresso 24/48 ore.

PAGAMENTI SICURI

Pagamenti certificati e sicuri al 100%, grazie a partnership consolidate con i maggiori Merchant al mondo.

Chiedi agli esperti

BASTA AL DOLORE E ALL'INFIAMMAZIONE DURANTE IL CICLO

BUSCOFEN GRANULATO 400 mg 10 bustine

Che cos'è e a che cosa serve?

BUSCOFEN 400 mg granulato per soluzione orale è un farmaco di automedicazione a base di ibuprofene che appartiene alla classe degli analgesici-antinfiammatori, medicinali cioè che combattono il dolore e l’infiammazione.

Buscofen si usa per dolori di varia origine e natura (dolori mestruali, mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori osteoarticolari e muscolari).

In caso di dolori mestruali puoi prendere 1 bustina due-tre volte al giorno. Ti raccomandiamo di non superare la dose di 3 bustine al giorno senza il consiglio del medico. I pazienti anziani dovrebbero attenersi ai dosaggi minimi sopraindicati.
Nel caso l’uso del medicinale sia necessario per più di 3 giorni negli adolescenti, o nel caso di peggioramento della sintomatologia deve essere consultato il medico.

Assumere il farmaco a stomaco pieno (preferibilmente dopo colazione, pranzo o cena).
Dopo tre giorni di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico.
Consultate il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Cosa contiene questo medicinale?

  • Principio attivo: ibuprofene sodico diidrato 512 mg, pari a ibuprofene 400 mg.
  • Eccipienti: saccarosio, potassio bicarbonato, aroma arancia, acesulfame potassio, aspartame.

Come assumere BUSCOFEN GRANULATO?

Sciogliere il contenuto di una bustina in un bicchiere d’acqua mescolando con un cucchiaino fino a dissoluzione e bere la soluzione subito dopo averla preparata. Si consiglia l’assunzione durante o dopo i pasti, particolarmente alle persone con disturbi gastrici.

Informazioni importanti su alcuni eccipienti di BUSCOFEN GRANULATO 400 mg

Buscofen granulato per soluzione orale contiene:

  • saccarosio: in caso di intolleranza ad alcuni zuccheri consultare il medico prima di assumere questo medicinale. La dose massima giornaliera raccomandata di Buscofen contiene 6,44 g di saccarosio. Di ciò si deve tenere conto in caso di diabete mellito e di diete ipocaloriche;
  • aspartame: è una fonte di fenilalanina. Può esserle dannoso in caso di fenilchetonuria (deficit dell’enzima fenilalanina idrossilasi) per il rischio legato all’accumulo dell’aminoacido fenilalanina.

Precauzioni nell'utilizzo di BUSCOFEN GRANULATO

  • L’ibuprofene deve essere assunto con cautela dagli asmatici e, più in particolare, da quei soggetti che abbiano manifestato broncospasmo dopo l’impiego di acido acetilsalicilico o altri FANS (farmaci antiinfiammatori non steroidei), nonché da coloro che abbiano una storia clinica con precedenti di emorragia o ulcera gastrointestinale.
  • L'uso di Buscofen deve essere evitato in concomitanza di FANS, inclusi gli inibitori selettivi della COX-2.
  • Negli anziani e in pazienti con storia di ulcera, soprattutto se complicata da emorragia o perforazione (vedere paragrafo “Quando non deve essere usato”), il rischio di emorragia gastrointestinale, ulcerazione o perforazione è più alto con dosi aumentate di FANS. Questi pazienti devono iniziare il trattamento con la più bassa dose disponibile. L'uso concomitante di agenti protettori (misoprostolo o inibitori di pompa protonica) deve essere considerato per questi pazienti e anche per pazienti che assumono basse dosi di aspirina o altri farmaci che possono aumentare il rischio di eventi gastrointestinali (vedere sotto e paragrafo “Quali medicinali o alimenti possono modificare l’effetto del medicinale”).
Gravidanza: L’inibizione della sintesi delle prostaglandine può interessare negativamente la gravidanza e/o lo sviluppo embrio/fetale.

Risultati di studi epidemiologici suggeriscono un aumentato rischio di aborto e di malformazione cardiaca e di gastroschisi dopo l’uso di un inibitore della sintesi delle prostaglandine nelle prime fasi della gravidanza. Il rischio assoluto di malformazioni cardiache aumentava da meno dell’1%, fino a circa l’1,5%. È stato ritenuto che il rischio aumenta con la dose e la durata della terapia. Negli animali, la somministrazione di inibitori della sintesi di prostaglandine ha mostrato di provocare un aumento della perdita di pre e post-impianto e di mortalità embrio-fetale.

Inoltre, un aumento di incidenza di varie malformazioni, inclusa quella cardiovascolare, è stato riportato in animali a cui erano stati somministrati inibitori di sintesi delle prostaglandine, durante il periodo organogenetico.

Durante il terzo trimestre di gravidanza, tutti gli inibitori della sintesi delle prostaglandine possono esporre il feto a:
  • tossicità cardiopolmonare (con chiusura prematura del dotto arterioso e ipertensione polmonare);
  • disfunzione renale, che può progredire in insufficienza renale con oligo-idroamnios;
  • la madre e il neonato, alla fine della gravidanza, a possibile prolungamento del tempo di sanguinamento, ed effetto antiaggregante che può occorrere anche a dosi molto basse; inibizione delle contrazioni uterine risultanti in ritardo o prolungamento del travaglio.
Allattamento: I FANS possono ritrovarsi nel latte materno in concentrazioni molto basse. I FANS, se possibile, devono essere evitati durante l’allattamento materno.
Leggere attentamente il foglietto illustrativo prima dell'uso

La tua opinione

BUSCOFEN GRANULATO 400 mg 10 bustine

BUSCOFEN GRANULATO 400 mg 10 bustine

BUSCOFEN GRANULATO 400 mg 10 bustine, Medicinale di automedicazione per combattere il dolore e l'infiammazione

Ti potrebbero interessare

Ministero della Salute

Questo sito è autorizzato dal ministero della salute alla vendita di farmaci senza obbligo di ricetta

Sito autorizzato