GIRELLA AI FRUTTI ROSSI

Pubblicato : 08/10/2019 21:11:31
Categorie : I consigli dello chef
Scritto da
GIRELLA AI FRUTTI ROSSI

Ricordate la merendina cult degli ‘80?

La famosa spirale farcita con la crema di cacao? 

Ecco, stamattina, prepariamo proprio lei: la Girella.

Torniamo indietro nel tempo, viviamo i nostri ricordi legati a lei e alla nostra infanzia e ci regaliamo una merendina senza zucchero, zero colpe e pronta in un attimo.

Sono merendine semplici da realizzare, anche se la spirale possa far credere il contrario e, in poco tempo, avrete un dolce perfetto per la colazione.

Per realizzarle ho deciso di utilizzare la Farina d’Avena Cookies Tsunami Nutrition così da ottenere, oltre che valori nutrizionali ottimi per la merendina, anche un gusto che si avvicina alle preparazioni per brioche, biscotti e preparati per la colazione e ho scelto di ricreare la nuova versione della Girella; quella ai Frutti Rossi che, sicuramente, in questi giorni, avreste visto tra gli scaffali dei supermercati.

A differenza della classica Girella, questa viene farcita con una crema di fragole e lamponi e immersa, come la classica, nel cioccolato.

Rimane umida e soffice e piace proprio a tutti!!!

Chiaramente, con questa ricetta e seguendo gli stessi passaggi, è possibile realizzare anche la versione al Cacao sostituendo, durante la preparazione, un ingrediente.

Dunque..perchè non provare?!

Vi ho già detto che le facciamo in un attimo?!

Ingredienti

per 8 Girelle ai Frutti Rossi:

•100gr Farina d’Avena Cookies 

•5 uova 

•5gr Zucchero Integrale (opzionale)

•200gr Frutti Rossi (io ho aggiunto anche 2 amarene)

•60gr Cioccolato Fondente

•2 cucchiai di Acqua

•1-2 gocce di Colorante alimentare rosa

Procedimento:

Accendiamo il forno a 180°.

Dividiamo i rossi dagli albumi e, in contenitore, montiamo a neve fermissima gli albumi (li ho pesati e sono risultati 200gr). Li teniamo da parte.

Lavoriamo, con le fruste elettriche, posizionate alla massima velocità, i rossi (che sono risultati nel totale 80gr) con lo zucchero: ci dedichiamo a loro per diversi minuti fino a renderli una crema chiarissima e raddoppiata nel volume.

Uniamo ai rossi gli albumi e giriamo con una spatola con movimenti delicati, dal basso verso l’alto.

Aggiungiamo, dunque, la Farina passata al setaccio e, sempre con la spatola, giriamo bene il composto fino ad ottenere una crema ben montata, liscia e senza grumi.

Dividiamo il composto in 2 contenitori (io ho pesato quello chiaro in 180gr).

Rivestiamo una teglia con un foglio di carta da forno e versiamo sopra l’impasto chiaro. 

Cuociamo per 6 minuti.

Nel frattempo, aggiungiamo all’impasto rimanente, 2 gocce di colorante e uniformiamo.

Passati i minuti di cottura del “chiaro”, togliamo dal forno e aggiungiamo sopra l’impasto rosa.

Mettiamo, nuovamente, a cuocere per altri 8 minuti.

Nel frattempo, prendiamo un panno da cucina pulito (possibilmente :) lo passiamo sotto l’acqua e lo strizziamo. Lo mettiamo steso su un piano.

Sforniamo la pasta biscotto capovolgendola sul panno umido, tiriamo via la carta da forno, facciamo una leggerissima pressione per far aderire la pasta biscotto al panno e arrotoliamo. Piano piano, senza fretta.

Lasciamo raffreddare completamente il rotolo avvolto nel panno bagnato.

Nel frattempo, prepariamo la farcia ai Frutti Rossi.

Mettiamo in un pentolino i frutti scelti (io ho fatto un mix) e, a fiamma bassa, cuociamo e giriamo approfittando dell’acqua di cottura rilasciata dai frutti.

Togliamo dal fuoco e passiamo il mix di frutti con il colino prelevando soltanto lo sciroppo ottenuto (no semini vari). Teniamo da parte.

Raffreddato il rotolo, lo liberiamo dal panno (sempre delicati) e versiamo al centro lo sciroppo ai frutti rossi (teniamoci lontani dai bordi in quanto saranno eliminati).

Arrotoliamo, nuovamente, questa volta usando un foglio di pellicola trasparente da chiudere a caramella per tenerlo fermo e far assorbire bene lo sciroppo fruttato. Lasciamo da parte giusto il tempo di sciogliere, in un pentolino, il Fondente con 2 cucchiai di acqua.

Via la pellicola; tagliamo le Girelle.

Eliminiamo i laterali e ricaviamo le 8 merendine da passare nel fondente e mettere ad asciugare a testa in giù su un vassoio.

Le mettiamo giusto 5 minuti in frigo per fermare bene la base al cioccolato.

Le giriamo, dunque, su un piatto e gustiamo subitissimo.

Condividi questo articolo