TORTA SOFFICE CHEESECAKE

Pubblicato : 10/04/2019 22:28:20
Categorie : I consigli dello chef
TORTA SOFFICE CHEESECAKE

Stamattina, prepariamo una Torta facilissima da fare, senza zucchero e burro, pochi passaggi e un risultato speciale.

Un dolce super soffice, perfetto per la colazione, profumato e da non perdere!!!

Sarà la velocità con la quale si prepara o la semplicità degli ingredienti..fatto sta che è perfetto!

Il “trucco” per avere un risultato così fluffly?!

Sempre quello di lavorare gli ingredienti previsti non freddi da frigo ma a temperatura.

In questa maniera, la Torta, una volta cotta e fuori dal forno, rimarrà cremosa e super soffice (anche nei giorni successivi).

Per realizzare questa meraviglia, ho utilizzato la Farina Torta di Formaggio (o Cheesecake) Tsunami Nutrition: avevo dimenticato che meraviglia fosse! La trovo delicata e perfetta per questo genere di preparazioni per la colazione.

Profumata con i suoi aromi lampone e burro, il gusto non è chimico ma rimane equilibrata e semplice!

Scelto bene l’ingrediente base; il resto è poi arrivato da sè..

INGREDIENTI:

•65gr Farina di Avena Torta di Formaggio

•60gr Mix C Dolci Schär (potete sostituirlo con Farina di Riso o altre miscele per dolci)

•120ml Albume

•150gr Ricotta

•2 cucchiaini Cremor Tartaro (o lievito per dolci)

•40ml Latte

•10ml Olio di Cocco (opzionale)

•Aroma Limone

ALTRO:

•Pam Spray

•Stampo

PROCEDIMENTO:

Almeno 30-40 minuti prima di iniziare a preparare la torta, tiriamo fuori dal frigo, gli albumi, il latte e la ricotta e li teniamo da parte.

Accendiamo il forno a 180*

In un pentolino sciogliamo l’Olio di Cocco e lo teniamo da parte mentre, in un contenitore, ammorbidiamo la ricotta.

Montiamo a neve fermissima gli albumi insieme al Limone ed aggiungiamo il Cremor Tartaro.

Facciamo aderire e poi, a filo, sempre continuando a girare il composto con le fruste elettriche, aggiungiamo l’olio.

Uniamo le Farine e, un cucchiaio alla volta, iniziamo ad aggiungerle alla crema montata: lavoriamo sempre tutto con le fruste.

Uniamo la ricotta al resto degli ingredienti ed, infine, a filo, aggiungiamo il latte.

E con le fruste lavoriamo il composto fino ad ottenere una crema liscia e completamente priva di grumi.

Passiamo il Pam nello stampo, tamponiamo con carta da cucina, versiamo la crema all’interno e cuociamo per 20 minuti.

Una volta cotta, lasciamo raffreddare e gustiamo!

Non è perfetta!?

Mangiata con un velo di marmellata di ciliegie è un qualcosa che dovete provare subitissimo.

*si mantiene soffice per 3 giorni chiusa in un contenitore per torte.

*potete dare alla Torta la forma che preferite.

*per abbassare le dosi basterà dividere il primo ingrediente in elenco e poi i restanti per lo stesso quantitativo.

Condividi questo articolo