SACHER TORTE

Pubblicato : 15/03/2020 23:37:58
Categorie : I consigli dello chef
Scritto da
SACHER TORTE

Conoscete questa torta?!

Si racconta che, nel 1832, a Vienna, Franz Sacher, che aveva soltanto 16 anni ed amava da morire il cioccolato (uno di noi insomma..) fece nascere una meraviglia: la Sachertorte che è oggi, senza dubbio, una delle torte al cioccolato più famose e amate in tutto il mondo. Il giovane pasticcere pensò di fare un esperimento: combinare tra loro il cioccolato e la marmellata per creare un dolce top. E ci riuscì perfettamente..

La Torta prese il suo nome e divenne famosa in tutto il mondo.

Oggi, le persone continuano a prepararla a modo loro perchè la ricetta originale è a Vienna e non sarà mai svelata a nessuno. 

Così ho pensato di portarvi la mia versione: senza burro e senza zucchero e con una copertura di fondente zero colpe e senza panna montata.

Per realizzare la base, ho deciso di utilizzare la Farina d'Avena Intense Chocolate Tsunami Nutrition perchè chi meglio di lei?! Al Cioccolato fondente, gusto deciso e buona da morire.

Tra l'altro, ho scoperto che si presta benissimo anche ad essere utilizzata con Farine con un gusto molto più deciso senza perdere le sue caratteristiche.

L'ho utilizzata insieme alla Farina di Carrube e la Torta Sacher è uscita perfetta.

Chiaramente, chi non ha questa Farina potrà realizzarla utilizzando la sola Farina Tsunami Nutrition e sarà, comunque, una meraviglia vera.

INGREDIENTI

[stampo apribile 18cm; dosi 8 persone]

Per la base:

•55g Farina d'Avena Intense Chocolate 

•10g Farina di Carrube

•3 uova 

•50g Olio di Semi

•75g Cioccolato Fondente 90%

•2 gocce Drops Vaniglia

•40g Hero Light Albicocche

Per la ganache:

•80g Fondente 90%

•60g Yogurt greco 0%

Oppure:

•20g Cacao Amaro

•54g Acqua

•2-3 gocce Tic

PROCEDIMENTO:

Accendiamo il forno a 170° [statico] e mettiamo il fondente a sciogliere a bagnomaria e, quando completamente sciolto, lo facciamo intiepidire.

Dividiamo i rossi dagli albumi e montiamo a neve fermissima quest'ultimi.

Li teniamo da parte.

In un contenitore a parte, invece, lavoriamo i rossi con l'olio. Con il mixer lavoriamo il composto per qualche minuto.

Aggiungiamo, dunque, il fondente sciolto e le gocce di vaniglia e, sempre con le fruste elettriche, lavoriamo fino ad avere una crema liscia.

Uniamo, ora, gli albumi montati a neve: con una spatola giriamo con movimenti lenti dal basso verso l'alto.

Infine, aggiungiamo le Farine setacciate e, con la spatola, giriamo fino ad ottenere un composto cremoso e privo di grumi.

Lo versiamo in uno stampo apribile e cuociamo per 30 minuti [piano centrale].

Lasciamo raffreddare all'interno dello stampo.

Nel frattempo, prepariamo la ganache sciogliendo il fondente a bagnomaria.

Una volta pronto, versiamo lo yogurt e giriamo bene con con un cucchiaio.

[potete ricoprire la torta anche con la solita Crema di Cacao realizzata con l'acqua e il dolcificante].

Togliamo la torta dallo stampo e la mettiamo su un piatto.

Ricopriamo con la ganache.

Mettiamo in frigo tirandola fuori almeno 30 minuti prima di consumarla.

Chiaramente potete mangiarla appena glassata eh!!!

Prodotti correlati

Condividi questo articolo